BLOG

12 settembre 2020 - Prodotti consigliati

Streaming in HD e 4K senza buffering con il cavo di rete CSL

article_728389716968f73b2e72f52c6e8553c07fad95337.png

La diffusione di eventi in streaming via internet prima e la successiva introduzione e diffusione della TV e delle pay tv in streaming dopo è sicuramente stata fra le cause trainanti e propulsive dell'evoluzione delle tecnologie di rete e dell'incremento progressivo della banda a disposizione, dall'ADSL alla Fibra (in modalità FTTC e FTTH) e dai classici 7 Mbps all'1 Gbps di oggi.

Sono in moltissimi oggi gli utenti abbonati alle note piattaforme di streaming come Infinity, Netflix, Now TV e DAZN e probabilmente il numero sarà destinato a crescere nei prossimi anni, spinto dal generale miglioramento progressivo di tutte le infrastrutture di rete e di una sempre migliore connettività a disposizione.

Se i video visualizzati in modalità on-demand (VOD) (come le repliche di trasmissioni TV o qualsiasi video accessibile su richiesta come quelli postati sui social network o su piattaforme come YouTube) richiedono uno scaricamento discontinuo del video stesso che può avvenire senza troppe difficoltà anche disponendo di una connessione lenta o di un segnale Wi-fi instabile, i video e le trasmissioni TV visualizzati in modalità streaming e in tempo reale, invece, richiedono uno scaricamento pressocché continuo, stabile e con un minimo di banda garantita per evitare i noti problemi di buffering (i famigerati blocchi) durante la visione.

Nonostante però la fruizione di streaming in SD (Standard Definition) e in HD (High Definition) richiedano una banda non eccessivamente elevata e garantibile anche da connessioni a 7 Mbps e 20 Mbps, i fattori che possono incidere negativamente sulla stabilità della visione possono essere davvero tanti ma in presenza di una connessione stabile e con buoni parametri, possono essere ridotti e ricondotti all'instabilità del segnale Wi-fi.

Ad oggi è sicuramente possibile ricorrere ai modem dotati di Super Wifi per raggiungere ottimamente ogni stanza del proprio appartamento, anche le più distanti dal modem. Ma, per gli ossessionati dalla perfezione, dalla stabilità e dal miglior segnale possibile, il cablaggio rimane l'unica e validissima alternativa.

Ai molti clienti che mi hanno chiesto di poter porre rimedio al fastidioso problema del buffering ho collegato le Smart TV e i vari decoder tramite un CSL Cavo Ethernet Cat. 6, disponibile in vari metraggi e davvero performante a costi davvero accessibili.

Le prestazioni si sono rivelate eccellenti anche per trasmissioni in streaming erogate in 4K, eliminando del tutto ogni problematica di visione determinata dai buffering.

Di seguito alcuni screenshot di test di banda effettuati tramite cavo su connessioni FTTC fino a 200 Mbps.

speedtest cavo ethernet

speedtest 2 cavo ethernet

speedtest 3 cavo ethernet

Se anche tu hai bisogno di eliminare i buffering durante la visione di un evento sportivo o del tuo film preferito, puoi acquistare questo cavo di rete cliccando qui.

Fonte immagine: Google Immagini

CATEGORIE