SEO E STRATEGIE MARKETING

Il SEO (Search Engine Optimization) ed il SEM (Search Engine Marketing) sono due attività fondamentali e indispensabili per la visibilità e la consultazione di un qualsiasi sito, piattaforma o applicazione web. Senza, ogni tentativo profuso per realizzare un sito vetrina di forte impatto grafico o per realizzare una applicazione web ipertecnologica ed estremamente funzionale sarebbe assolutamente vano sia in funzione del tempo speso che dell'investimento economico disposto.

Non ha alcun senso occuparsi della realizzazione di un sito internet senza pensare di ottimizzarlo per essere indicizzato sui motori di ricerca e per essere successivamente trovato e raggiunto dagli utenti interessati. Sarebbe come pensare di aprire un ristorante molto chic in mezzo al deserto con un menù ricco di pietanze pregiate: non verrebbe servito alcun piatto; e i costi legati all'approvvigionamento delle materie prime e al pagamento degli stipendi del personale graverebbero così tanto sul bilancio dell'attività professionale da generare un danno esiziale da condurla dritta al fallimento.

Le attività di ottimizzazione e per il posizionamento sono tante e va fatta una analisi di mercato preliminare per stabilire quali attività seguire nello specifico caso e quali potrebbero essere più funzionali ed efficaci. Il condizionale è d'obbligo perché si tratta di strategie che non sempre si rivelano corrette e spesso inducono il professionista a riesaminare il mercato per correggersi in corsa e attuare nuove strategie fino all'elaborazione di quella giusta che, dopo un certo periodo di tempo, frutta i primi risultati sperati.

Nessuno può garantire il primo posto su Google, Yahoo, etc. E nessuno può garantire che un sito, per una parola o frase chiave, venga mostrato prima di un altro sito nelle SERP (pagina dei risultati dei motori di ricerca). Questo perché non solo la competizione è veramente tanta ed agguerrita e in base alla tipologia del sito il mercato online può essere saturo, ma anche perché nessuno conosce gli algoritmi secondo cui Google, Yahoo o Virgilio (per nominarle alcuni fra i più conosciuti) posizionano un sito per una chiave di ricerca. È possibile soltanto provare ad intuirne la loro composizione ed elaborare strategie marketing per verificarne i risultati.

Progetto siti web, applicazioni e piattaforme già in funzione dell'ottimizzazione e dell'indicizzazione, svolgendo delle attività preliminari per la diffusione del sito nei principali motori di ricerca e conducendo uno studio accurato e mirato per l'elaborazione di strategie marketing che ritengo contestualmente efficaci, valutando i canali social, i contenuti, le piattaforme pubblicitarie e gli agganci utili all'incremento della visibilità e alla generazione e conversione del traffico.